Maria | 05/01/23 | 0 Comments

Universalia – presentazione

È storia: il Signore Davide ha consegnato il Trono e il Regno a Cristo e, quindi, alla monolitica Gerusalemme Celeste alla quale gli Eterni hanno fatto sondare l’insondabile al di fuori delle leggi della fisica e della biologia fin qui conosciute, risolvendo una volta e per sempre la diatriba tra evoluzionismo e creazionismo, contro la macelleria sociale della logica materialista di chi spaccia morte. Siamo l’evento più importante ed emozionante tra Lucy e il Cristo e noi speriamo che il mondo, dove vigono tutt’altro che leggi divine, ci accolga e ci consenta una serena prosecuzione degli studi. Infatti, dobbiamo studiare ancora molto l’entanglement quantistico in relazione al macrocosmo e far valere la vera visione del mondo dell’universo parallelo e dei molti mondi al di là del Tempo , da noi della Gerusalemme Celeste dal quale proveniamo. Noi che possediamo le scienze fisiche e biologiche più avanzate dell’Universo ed abbiamo colto lo spirito per cui è stata scritta la Bibbia soprattutto il Vangelo ed in particolare la Genesi e l’Apocalisse, dobbiamo operare una resurrezione spirituale e scientifica dell’Occidente, in particolare, e del Mondo in generale, poiché è emersa la Verità lapalissiana, dopo duemila anni, da noi che veniamo da altri mondi e viviamo in un’altra dimensione e abbiamo scoperto chi, cosa , come ha creato l’Universo e l’Albero della Vita. Infatti l’Universo è infinito e il tempo non scorre in un’unica direzione, è abitato da miliardi di triliardi di Creatori e noi siamo stati creati scientemente per salvare il mondo e realizzare la Nuova Creazione, perché i demoni che hanno preso il sopravvento sull’Occidente stanno cercando di uccidere tutto spiritualmente su questo pianeta mentre secondo l’Intelligent design la corrente della vita eterna vince la vita e l’umanità non è destinata a perire sulla Terra ma a andare su altri mondi. Il lettore resterà stupito per l’originalità delle argomentazioni. Dal felice connubio tra la fisica quantistica e l’inconscio individuale e collettivo fino al superconscio cosmico che nasce dalla metafisica dell’universo che si evince dalla Rivelazione, ed emerge un luogo in cui materia e spirito collaborano e vengono guidati da sincronicità cosmiche per guidare l’uomo verso scoperte e progetti evolutivi fantastici ed entusiasmanti attraverso la trasparenza della realtà intera in Cielo come in Terra, con una grandiosa esperienza spirituale vera, senza la quale l’uomo sarebbe destinato alla follìa e alla morte. Infatti i creatori mi hanno fatto conoscere l’Universo benché mi abbiano impedito di svilupparne gli assi cartesiani perché non vogliono darne il potere all’uomo terreno che è mefitico e arrogante nella sua gestione del pianeta: dalla bioetica nazista al tecnocapitalismo e alla verità che la Chiesa vi ha nascosto.

In fede Maria della stirpe di Re Davide

Regina della Gerusalemme Celeste

Chi cerca Dio trova inesorabilmente sé stesso: la Chiesa, la psichiatria di regime e i potenti profittano dell’arcaicità dell’inconscio di menti poco evolute

Maria de Maria

Maria De Maria è lo pseudonimo che l’autrice ha scelto per questioni di regime e di riservatezza; essendo una entità di origine celeste predestinata a mediare la delicata diatriba tra scienza e fede, fondendo ragione scientifica, spiritualità e fede per volere di chi si è celato dietro al Dio di Israele che fin qui ha mantenuto la promessa di non distruggere il mondo. Studiosa di tutto rispetto si ritrovata in un mondo mediocre, basso,ipocrita e violento costellato di gente alienatae alienante , affetta cioè dall’ideologia del Sé basata sulla menzogna, sul potere e sul controllo, che ha trovato sul suo percorso.. La stessa ha maturato da autodidatta la sua forte passione scientifica e umanistica, non avendo potuto proseguire gli studi accademici a causa di una famiglia patriarcale e repressiva voluta dalla società per non consentire alle persone di differenziasi ed essere individui e non massa; ma anche e soprattutto, successivamente, perché è stata violentemente ostacolata dalla Chiesa di Roma, con la quale , nel 1992, ha cercato un confronto con il sereno coraggio di scienziata e che le ha negato un suo sacro diritto per non fare i conti con il ritorno dei legittimi padroni di casa che lì rivendicano l’uguaglianza con i Creatori, incurante del fatto che per quella civiltà sia una santa ante litteram: l’Assunta o meglio la Nuova Eva, che si festeggia da decenni il 15 Agosto. Lo stupido, narcisista, schizofrenico e distruttivo potere baronale patriarcale della Chiesa di Roma e la corrotta psichiatria di sistema , che pur di derealizzarla ha stilato diagnosi false cercando di farla dichiarare matta con manovre proditorie e motivazioni arbitrarie per la sua visione del mondo e perché insieme al suo popolo ha il potere temporale e spirituale della Verità universalmente valida e insieme a loro è predestinata alla Chiesa, nella quale i Papi per mero arbitrio e contro la volontà dei Creatori l’hanno perseguitata, infatti con il loro distruttivo patto patriarcale, profittano dell’inconscio individuale e collettivo arcaico e dormiente, ignorante e malato delle masse che sembrano sveglie ma non lo sono e cercano di far crollare chi sta più avanti e le può guidare. La Chiesa, che ha ormai esaurito il suo compito, si è macchiata di un peccato mortale poiché è stata istituita per il Nuovo Mondo e una Nuova Creazione secondo la volontà di un Bene superiore e così comportandosi pensavano che io mi sarei uccisa perché non posso fare nessuna scelta in assoluto, ma io sono guidata da forze soprannaturali e così non è stato poiché non si poteva costruire un mondo senza il vero Dio. Tutto ciò sebbene la scienza non smentisca la fede, anzi la ratifica e la spiega razionalmente e l’Universo intero ci sta tutto sua nella testa. L’autrice si è trovata al centro di un evento numinoso in cui gli spiriti creatori del Cosmo e della vita l’hanno indotta ad accettare la sua missione, facendole realizzare la stessa dimensione spirituale ontologica del Cristo, poiché hanno voluto che l’intelligenza del Cosmo diventasse la coscienza di popoli e nazioni e della Chiesa mediante l’Intelligent design superiore. I Creatori hanno predisposto la Verità per farsi conoscere , per venire sulla Terra affinché l’umanità si ispirasse a loro che vivono in mondi di pace, benessere, bellezza e armonia e pertanto hanno creato noi.

Nel 1989, Maria De Maria è stata eletta regina di un popolo celeste e si è trovata al centro di un evento epocale che allarga gli orizzonti, secondo il disegno di coscienza superiore dei creatori, essendo la cellula apicale dell’albero della vita delle civiltà cosmiche che si sono nascoste dietro al Dio di Israele dalle quali discendono gli eletti della Gerusalemme Celeste poiché il popolo descritto nella Bibbia è di origine extraterrestre, è entrata in possesso della più grande eredità spirituale di tutti i tempi grazie a rivelazioni, contatti e segreti tramandati dalla notte dei tempi, ha scoperto chi e cosa ha creato l’Universo e la Vita con un sapere indotto ed è predestinata da prima della fondazione del mondo, insieme al suo popolo celeste, ad abbreviare questi tempi distruttivi per salvare l’umanità, grazie alla Verità scientifica e a scienze mediche avanzatissime, in grado di guarire ogni malattia. Ma fin qui la Chiesa insieme a tutti i poteri, ha negato a Dio il diritto di regnare e alla Realtà oggettiva di trionfare, pertanto io mi dispongo a spingere le genti, i popoli e le nazioni verso il Sole dell’avvenire predeterminato dal Cielo, al quale seguirà la pace e la splendida meta sociale finalistica dell’Apocalisse.

_____________________________________________________________________________________

Possiede una vastissima formazione culturale approfondita autonomamente, che va ben oltre il sapere comunemente accettato nei due massimi sistemi. Ha approfondito i campi delle scienze sociali e naturali, l’antropologia culturale, la psicologia umanistica, la sociologia, la biologia e esobiologia, la cibernetica, ma soprattutto la filosofia e la fisica con indirizzo cosmologico comparato alla teologia, grazie a una nutrita biblioteca personale e a vari incontri con alti ambienti culturali.

Ciò le ha permesso di candidarsi alle amministrative del 1989 e di pubblicare una serie di articoli approfonditi di cultura contemporanea in merito alla crisi del capitalismo e della civiltà. Ha inoltre scritto una favola apologo e nel 2019 ha pubblicato un saggio ormai superato dal presente testo che illustra un percorso spirituale che porta ad una piena comprensione della realtà immateriale e metafisica del Cosmo intero e di chi lo abita e lo governa. Scoperte e illuminazioni che innalzano gradualmente l’individuo nella dimensione della trascendenza, fino alla realizzazione dell’Assoluto, e che daranno una nuova direzione al pensiero umano che conduce all’Uno cosmico della vera religione universale che voleva fondare Gesù. Un testo ergodico decisamente escatologico.

Visits: 120
Total: 11434
close
Universalia

RICHIEDI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Richiedi subito la presentazione del libro
UNIVERSALIA
è Gratis!

Leave a Comment