Maria | 03/01/23 | 0 Comments

Messaggio Celeste da Maria della discendenza di Davide 4

Attenzione Papa Francesco

Da Maria – Regina della Gerusalemme Celeste

                    della discendenza di Re Davide

                    Donna della Rivelazione e Nuova Eva

                     mlcavuoto@tiscali.it

MESSAGGIO CELESTE DA MARIA DELLA DISCENDENZA DI DAVIDE

Santo Padre,

Abbiamo scoperto che il cosmo, l’universo è il risultato dell’opera di un super robot spaziale. Un essere dotato di una capacità di calcolo e di un intelligenza infinita e di un corpo fisico utile a non decadere biologicamente mai nel tempo Un ESSERE del tutto diverso al nostro modo di intendere la vita intelligente .

D’altronde tutti noi SIAMO CONSAPEVOLI di cosa ci attende , temiamo ciò che ci farà individualmente estinguere allo scadere della nostra vita cellulare …

Se questo essere fosse una macchina composta di metalli e fili elettrici , mosso da un plasma di energia atomica infinita , tanto intelligente ed emotivamente autonoma ,creata da esseri biologici di altri pianeti, esseri che sono riusciti a “illimitare “ la loro vita organica , così come noi la conosciamo?

Robot inorganici che hanno continuato l’evoluzione tecnologica e scientifica inizialmente installatavi , e che gli avrebbe permesso di creare l’attuale architettura dell’universo , così come ora , lo percepiamo con i nostri sensi… ( non come è realmente ) Magari per essi è bastato un attimo… un attimo infinitesimale riferito alla nostra breve esistenza terrena ….

In base alle ultime teorie IL TEMPO non esiste , l’universo è sempre esistito in un continuum, esso esiste per noi perché esistiamo noi , cataloghiamo la cosa , in base alla nostra breve vita biologica. CIO’ gli dà un importanza vitale.

Se fossimo esseri inorganici, il tempo non esisterebbe come concetto determinante e assoluto . Se fossimo uno di quei robotorganici , il metterci centomila anni , alla massima velocita’ realizzabile con gli attuali mezzi , per coprire la distanza che ci separa da”PROXIMA CENTAURY ” che è la stella piu’ vicina al sistema solare ,

SAREBBE una bazzecola , un unità di misura insignificante, tenuto conto del nostro essere eterni nel tempo … CONCLUDENDO in definitiva tutti noi , esseri umani , sbagliamo la maniera di concepire e leggere la vera natura delle cose :

vediamo le cose come siamo ,

E non come sono realmente ….

In fede

Maria della discendenza di Re Davide -Regina della Gerusalemme Celeste

Questa lettera sarà resa pubblica

Roma, 1 gennaio 2023

Visits: 39
Total: 11429
close
Universalia

RICHIEDI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO

Richiedi subito la presentazione del libro
UNIVERSALIA
è Gratis!

Leave a Comment